7988d75148c788ec26494b83b645b285.jpeg

Vergogna

Trasformare il giudizio in fiducia 

Logo completo_modificato.png

La vergogna è una paura che non vogliamo quasi mai riconoscere, perché ci fa orrore.

 

Anche perché è spesso il risultato di tutti i giudizi

che abbiamo ricevuto fin dalla nostra più tenera infanzia.

La vergogna ci fa sentire sbagliati, in difetto, inutili, incapaci.

La vergogna ci costringe a giudicare noi stessi

o a metterci in costante paragone con gli altri.

La vergogna non ci lascia stare in contatto

con i nostri talenti. E non ci consente di rimanere connessi con il valore della nostra esistenza.

La vergogna ci getta in una grave crisi d’identità.

In un percorso guidato è possibile riconoscere quanto il senso di inferiorità sia frutto delle sofferenze patite in passato, ma anche dagli artifici creati dalla nostra mente.

 

L’avvio di un percorso di analisi biografica potrebbe essere il punto di partenza per ricominciare con una nuova vita responsabile verso sé stessi.

E forse anche un'esistenza ricolma di gioia.